X
GO

Sottoprodotti di origine animale (S.O.A.) e derivati: nuovo regolamento regionale

  • 29 luglio 2014
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 2331
  • 0 Commenti

Con Delibera n.814 del 7 luglio 2014 è stato recepito l’ accordo Stato-Regioni inerente le linee guida per l’ applicazione del Regolamento UE n.1069/2009.

In  tale DGR n.814/2014  vengono confermate le modalità  di registrazione e riconoscimento degli stabilimenti e delle imprese, già definite con Decreto della P. F. Veterinaria e Sicurezza alimentare del 30/09/2011 n° 122 , nonché quelle di presentazione della documentazione necessaria per la registrazione o riconoscimento, non ancora per via telematica.

Ad integrazione di quanto già espresso nelle linee guida nazionali, si puntualizza cosa debba essere inteso per “consorzi interaziendali” e che la l’autorità sanitaria locale autorizza “ di volta in volta” il trasporto su proprio mezzo di carcasse di peso non superiore ai 100kg  o altri sottoprodotti di origine animale verso strutture registrate o riconosciute per tali materiali  o presso Istituti di diagnostica e ricerca.

Tenuto conto dei rischi per la Salute pubblica e l’Ambiente, viene consentita la sepoltura di animali da compagnia(piccoli animali) in terreni di privati o in aree autorizzate allo scopo ai sensi della Legge Regionale 3/2005 e suo Regolamento applicativo 3/2009 ; sono inoltre consentiti la combustione o il sotterramento di api o sottoprodotti apistici senza preventiva autorizzazione.

Alla stesura del documento regionale hanno collaborato i direttori delle Aree Vaste e colleghi da essi individuati .
Le disposizioni sono suscettibili di modifiche, anche a breve , in funzione di successive comunicazioni di rettifica o di aggiornamento da parte del Ministero della Salute o di atti normativi della Commissione Europea.

Delibera Giunta Regionale n. 577 del 21/05/2019 - Tariffe per l'ottenimento del decreto di riconoscimento ai sensi del Regolamento (CE) n. 1069/2009

 

Leggi altri articoli pubblicati sulla stessa tematica:

"I Sottoprodotti di Origine Animale (S.O.A.) "

"Principali Norme di Riferimento comunitarie, nazionali e regionali - Sottoprodotti di origine animale "


"Sottoprodotti di origine animale - S.O.A.-, si cambia (con moderazione):Reg. CE 1069/2009 "

"I sottoprodotti di origine animale e derivati hanno il nuovo decreto sanzionatorio "


Autore: Dott.ssa F. Patrassi

Data ultima modifica  10-06-2019

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x