X
GO

Brexit: il 1 Gennaio 2021 terminerà il periodo di transizione

  • 1 ottobre 2020
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1511
  • 0 Commenti

Con una nota del 29 Settembre, indirizzata a operatori commerciali e Servizi Veterinari, il Ministero della Salute ricorda che a partire dal 1 Gennaio 2021, si concluderà l’attuale periodo di transizione che consente la partecipazione temporanea del Regno Unito al mercato unico dell'UE e all'unione doganale dell’UE e questo metterà fine alla libertà di circolazione di persone, beni e servizi.

Di conseguenza, in ambito veterinario, si applicheranno tutte le formalità doganali richieste ai sensi del diritto dell'Unione sulle spedizioni di animali, alimenti, mangimi e altri prodotti che entrano nel territorio doganale dell'Unione dal Regno Unito o in uscita dal territorio doganale dell’Unione verso il Regno Unito.

Di seguito si riportano alcuni link di siti web dove è possibile reperire comunicazioni e documenti aggiornati forniti dalla Commissione Europea e dal Regno Unito:

1. Prepararsi alla fine del periodo di transizione

2. Guida su come si svolgerà l’attività doganale con l'Unione Europea dopo il periodo di transizione

La nota ministeriale si conclude sottolineando l’importanza che gli operatori siano consapevoli dell’imminenza di tale radicale mutamento affinché possano valutare i possibili impatti sul proprio sistema produttivo apportandovi in tempo utile i necessari adattamenti. Inoltre è indispensabile e necessario che venga acquisita consapevolezza delle formalità e procedure che dovranno essere attuate per mantenere o intraprendere attività commerciali con il Regno Unito a partire dal 1 Gennaio 2021 e per limitare o escludere ricadute sfavorevoli nell’approvvigionamento delle merci per le proprie aziende.

 

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Categorie: Import-export
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x