X
GO

Ocratossina-a nel cacao: abrogati i tenori massimi nazionali

  • 23 gennaio 2010
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 2818
  • 0 Commenti

Al fine di aggiornare le disposizioni nazionali, eliminando le disarmonie esistenti con l’Unione Europea, con la circolare del Ministero del Lavoro,della Salute e delle Politiche sociali, del 10 dicembre 2009   (GU n.7 del 11.01.2010) , sono stati abrogati i tenori massimi nazionali esistenti di Ocratossina A nel cacao e nei prodotti a base di cacao.

La Commissione Europea sulla base dei recenti orientamenti scientifici, ritiene non necessario fissare un limite massimo di Ocratossina A per cacao e prodotti a base di cacao, in quanto tali prodotti non contribuiscono in modo significativo all’esposizione di Ocratossina A; è stata acquisita in merito una specifica valutazione dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha espresso parere favorevole.

Pertanto sono abrogati i tenori massimi nazionali esistenti di Ocratossina A nel cacao e nei prodotti a base di cacao di cui all’allegato I del D.Lgs. n.178/03 punto 2, lettere a), b), c), d), e punti da 3 a 10.


Autore

Ultima modifica: 23 gennaio 2009

Stampa
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x