X
GO

Anagrafe canina

I proprietari/detentori di cani sono tenuti ad iscrivere i propri animali all'anagrafe canina, istituita presso il Servizio Veterinario di ogni AUSL, entro 10 giorni dalla nascita o dall'acquisizione del possesso. All'atto dell'iscrizione viene compilata apposita scheda segnaletica.

L'inserimento del microchip identificativo avviene per i cuccioli entro 60 giorni dalla nascita e contestualmente all'iscrizione negli altri casi.

Foto inserimento microchipIl microchip può essere inserito da:

Con un “lettore microchip” sarà possibile effettuare la lettura del numero, e quindi risalire ai dati del proprietario.

Sono forniti di lettore microchip i Servizi Veterinari dell'ASUR, i Medici Veterinari libero professionisti e ogni Comando di Polizia Municipale.

I cani provenienti da Regioni nelle quali è già attivo il servizio di anagrafe canina sono soggetti alla sola iscrizione all'anagrafe, considerando validi i contrassegni già apposti.

I cani provenienti dall'estero o da Regioni nelle quali l'anagrafe non è stata istituita sono soggetti sia all'iscrizione all'anagrafe che all'inserimento del microchip.

Si ricorda che i Medici Veterinari hanno l'obbligo nell'esercizio della loro attività professionale di segnalare alla struttura competente dell'ASUR i casi di mancato inserimento di microchip.

Inoltre:

I proprietari/detentori devono segnalare al Servizio Veterinario dell'Asur:

    1. la scomparsa dell'animale immediatamente, con il mezzo di comunicazione più rapido, da confermare per iscritto entro 2 giorni dall'evento;
       
    2. la morte dell'animale immediatamente, con il mezzo di comunicazione più rapido da confermare per iscritto entro 2 giorni dall'evento, per consentire al servizio veterinario l'eventuale accertamento delle cause di morte, qualora le medesime non siano riferibili a malattia comune già diagnosticata;
       
    3. il trasferimento a qualsiasi titolo dell'animale entro i 10 giorni successivi; la segnalazione deve essere fatta per iscritto e controfirmata dal nuovo proprietario;
       
    4. il trasferimento di residenza del proprietario entro i 10 giorni successivi.

Tutti i dati sopraelencati vengono archiviati in un sistema informatizzato che costituisce l'Anagrafe Canina Regionale.

L’iscrizione dei cani nell’anagrafe canina è lo strumento più importante per contrastare il problema del randagismo sul territorio.

Si ricorda che per essere proprietari di un cane è necessario aver raggiunto la maggiore età.

 

 

CONTROLLA IL MICROCHIP

Questa sezione è dedicata a chi ha smarrito il proprio cane o ne abbia trovato uno perduto o a chi voglia verificare la sua iscrizione all’anagrafe degli animali d'affezione.

 

 

 

mercoledì 4 novembre 2020/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (276)/Commenti (0)/ Rating: 3.7
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
Nota P.F. VSA prot.C/2/0008390 del 21/08/2019 Anagrafe canina randagismo

Nota P.F. VSA prot.C/2/0008390 del 21/08/2019 Anagrafe canina randagismo

DGR N.951 del 5-08-2019. Adeguamento tariffe ricovero cani randagi presso strutture pubbliche o private

lunedì 26 agosto 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (92)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
Nota P.F.VSA Prot.C/5/0001302 del 13/02/2017

Nota P.F.VSA Prot.C/5/0001302 del 13/02/2017

Nuovo modello di certificato veterinario per l’esportazione di cani e gatti verso il Brasile - Rif. nota Ministeriale 2797 / 2017

martedì 14 febbraio 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (95)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
giovedì 28 gennaio 2016/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (16286)/Commenti (0)/ Rating: 4.6
Categorie: Anagrafe canina
Tag:

Recepito nelle Marche l’Accordo Stato-Regioni del 24 gennaio 2013 in materia di identificazione degli animali d’affezione e dei loro trasferimenti permanenti tra regioni differenti

Con DGR n.767/2014 le Marche hanno recepito l'Accordo Stato-Regioni e le linee guida che disciplinano l'identificazione, la registrazione e la tutela sanitaria degli animali d'affezione in caso di spostamenti permanenti tra regioni differenti.

martedì 8 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (6473)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 1 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3228)/Commenti (0)/ Rating: 2.0
Tag:
martedì 1 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3296)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Trasmesse le linee guida relative ai trasferimenti permanenti degli animali d'affezione tra regioni differenti

Il Ministero della Salute ha trasmesso nuove linee guida per effettuare le movimentazioni permanenti di cani e gatti, sia di proprietà che ospiti di strutture di ricovero, tra le differenti regioni.

lunedì 9 giugno 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3179)/Commenti (0)/ Rating: 3.0
Tag:
giovedì 13 marzo 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (4891)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
sabato 26 ottobre 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3680)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Croazia e Pet Passport: nuovo REG. (UE) N. 656/2013 per cani, gatti e furetti.

La Commissione europea ha previsto un periodo transitorio valido fino al 30 giugno 2016 durante il quale i passaporti rilasciati da Veterinari croati abilitati sono considerati validi per gli spostamenti di cani, gatti e furetti nella UE.

venerdì 19 luglio 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (4653)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Nuove normative europee sulle movimentazioni non commerciali degli animali da compagnia (Pet Passport)

Pubblicati i nuovi Regg. (UE) N. 576/2013, N. 577/2013 e la Direttiva 2010/31/UE sul passaporto per cani, gatti e furetti e che abrogano il Reg. (CE) n. 998/2003. I nuovi Regolamenti entreranno in vigore dal 29 dicembre 2014.

giovedì 18 luglio 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (4704)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
domenica 14 luglio 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (13593)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:

Presto nuovo passaporto per cani, gatti e furetti

entro la fine del 2014 vedra’ la luce una nuova normativa per la movimentazione degli animali d’affezione ed un nuovo passaporto per cani, gatti e furetti. la finalita’ e’ quella di rendere piu’ agevoli e semplici i viaggi con gli animali

giovedì 30 maggio 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3536)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
venerdì 3 settembre 2010/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1802)/Commenti (0)/ Rating: 4.0
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
giovedì 11 maggio 2006/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (18016)/Commenti (0)/ Rating: 4.3
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
RSS