X
GO

Anemia infettiva degli equidi: proseguono le attività di sorveglianza

  • 21 gennaio 2008
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1832
  • 0 Commenti

Pubblicata nella GU n. 14 del 17-1-2008 l’Ordinanza 18 dicembre 2007  "Piano di sorveglianza nazionale per l'anemia infettiva degli equidi" con la quale il Ministero della saluteha adottato misure  sanitarie di sorveglianza e controllo sull'intero territorio nazionale della malattia.

L’atto, che  prosegue l’azione di controllo già prevista dalla precedente Ordinanza  ministeriale 14 novembre 2006  "Disposizioni urgenti in materia di sorveglianza dell'anemia infettiva degli equidi", precisa la tipologia degli animali da sottoporre a controllo e stabilisce norme di biosicurezza per l'isolamento degli equidi infetti fino alla morte o alla macellazione.

La precedente Ordinanza ministeriale 14 novembre 2006 ha permesso di notificare alla Commissione europea 245 focolai di anemia infettiva degli equini, distribuiti sull'intero territorio nazionale, nel periodo gennaio-novembre 2007.

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x