X
GO

BENESSERE del MEDICO VETERINARIO: UN NUOVO CORSO DA GENNAIO 2020

  • 27 dicembre 2019
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 703
  • 0 Commenti

Il benessere professionale veterinario sta diventando sempre più un bisogno e una competenza del futuro. Già ad ottobre la Federazione dei Veterinari Europei (FVE) aveva rimarcato l’importanza del benessere dei Medici Veterinari in occasione della Giornata mondiale della salute mentale, e da gennaio partirà il primo modulo di un nuovo percorso formativo “D.RE.AM. Vet” (Dinamiche delle RElazioni interpersonali in AMbito Veterinario).

Lo stretto e continuo contatto dei Medici Veterinari con la sofferenza degli animali, e di riflesso, con quella dei relativi proprietari, così come la presenza quotidiana dei temi relativi alla malattia, alla morte, e le aspettative individuali e sociali, spesso idealizzate, sulle professioni sanitarie, espongono gli operatori del settore a un elevato rischio di stress e di burnout. Anche l’ultimo rapporto della FVE ha messo in evidenza che un quarto dei Veterinari europei soffre di burnout o ha accusato stress da compassion fatigue almeno una volta negli ultimi tre anni.

Dopo il Gruppo ANMVI Benessere Veterinario, nato proprio per supportare i Medici Veterinari nell’esercizio delle loro attività, individuali o collettive, in chiave propedeutica al wellbeing professionale, il nuovo percorso formativo si prefigge di veicolare ai partecipanti le qualità psicologiche indispensabili ad affrontare il carico di eventi ad alto impatto emotivo che caratterizzano la professione. Saranno affrontati i fattori della crescita personale quali assertività, ascolto attivo, persuasione, comunicazione efficace, gestione delle situazioni critiche, conflittuali e ad alto impatto emotivo, sviluppando anche la capacità di individuare, orientare e sostenere le difficoltà relazionali.

Il percorso D.RE.AM. Vet si svolgerà da gennaio a settembre, con una durata totale di 56 ore suddivise in quattro moduli della durata di due giorni (sabato e domenica). I primi tre moduli si svolgeranno presso la sede dell’ente di formazione Agriform a Parma, mentre l’ultimo nella sede ANMVI di Cremona. Le docenze del corso sono affidate a psicologi, psicoterapeuti, medici veterinari e counselor. Il metodo didattico prevede giornate formative d’aula teoriche e pratiche con esercitazioni, role playing, simulazioni, studio di casi, tecniche di gestione dello stress.

  • Primo modulo: “Tra il dire e il fare c’è di mezzo un mare di incomprensioni”

  • Secondo modulo: “Veterinari sull’orlo di una crisi di nervi?”

  • Terzo modulo: “Quando nella professione le emozioni sono meteoriti”

  • Quarto modulo: “Rendersi promotori di benessere”

Il corso è a numero chiuso per un massimo di 25 partecipanti, le iscrizioni sono aperte fino al 8 gennaio 2020. Il primo appuntamento è il 18 gennaio 2020 a Parma.

Iscrizione on line

Programma del corso

 

Autore: Dott.ssa Moira Mattioni

Stampa
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x