X
GO

Biosicurezza e uso corretto e razionale degli antibiotici in zootecnia

  • 20 febbraio 2012
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1840
  • 0 Commenti


Il Ministero della Salute ha predisposto un esaustivo manuale in tema di "Biosicurezza e uso corretto e razionale degli antibiotici in zootecnia" in cui si affrontano le problematiche inerenti l’antibioticoresistenza causata dall’uso improprio degli antibiotici in zootecnia e alla conseguente necessità di un impiego corretto e responsabile dei medesimi.

Gli antibiotici infatti da un lato hanno rappresentato a partire dagli anni 50 del secolo scorso uno strumento importante per la lotta alle malattie infettive degli animali, hanno favorito il loro benessere e migliori performances produttive ma di contro il loro uso, talora indiscriminato e inadeguato, ha portato a gravi fenomeni di resistenza batterica nei confronti delle terapie convenzionali.
Tale fenomeno avverso si manifesta in maniera drammatica non solo in campo veterinario ma anche e soprattutto in medicina umana dove i fallimenti terapeutici sono evidenziati da preoccupanti indici di maggiore ospedalizzazione, aumento della mortalità e aggravio di costi per la sanità pubblica.

Per sensibilizzare i medici veterinari e gli allevatori su questo aspetto di così cogente attualità e che sicuramente rappresenta una criticità anche a livello ambientale, il manuale, anche ricordando la specifica normativa di settore e gli aspetti sanzionatori in caso di irregolarità accertate,  si propone come strumento non solo informativo e divulgativo ma anche come linea di indirizzo nei vari capitoli inerenti aspetti circostanziati e particolari come la stessa antibioticoresistenza, l’antibioticoresistenza e gli alimenti, la lotta all’antibioticoresistenza,  le disposizioni generali sull’uso di antibiotici, gli accorgimenti specifici relativi al loro uso negli animali da reddito, l’ utilizzo prudente e razionale degli antibiotici nella produzione suina, l’ uso responsabile degli antibiotici nel pollame e  in coniglicultura.


Autore

Ultima modifica: 17.02.2012

 

Stampa
Categorie: Biosicurezza
Tag:
Valutazioni:
3.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x