X
GO

ANALISI DEGLI AFFIDI DI CANI NELLA REGIONE MARCHE

  • 3 ottobre 2016
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 2137
  • 0 Commenti

Nelle strutture di ricovero della regione Marche, dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2020, sono stati dati in affido complessivamente  15756 cani, di cui 6932 femmine e 7974 maschi: la differenza tra femmine e maschi è irrilevante e non rappresenta una discriminante al momento dell’adozione.

 

Il numero totale di cani affidati per anno è riportato in grafico 1

 


Grafico 1: totale cani affidati (affido definitivo) dal 01 gennaio 2009 al 31 dicembre 2020 (Fonte dati: SIVA)

 

 

 L’età del cane, rappresenta invece un’importante discriminante al momento dell’affido: il numero di cani dati in affido diminuisce drasticamente dopo il primo anno di vita (grafico 2): il risultato è l’invecchiamento della popolazione di cani randagi ospitati presso le strutture dei canili/rifugio. Al fine di ridurre il verificarsi di questo fenomeno, è necessario adottare misure di sensibilizzazione che favoriscano anche l’adozione dei cani adulti e anziani.

Grafico 2: totale cani affidati (affido definitivo) dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2020 suddivisi per classi di età (Fonte dati: SIVA)

 

Autore: Dr.ssa Simona Martino

Stampa
Tag:
Valutazioni:
4.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x