X
GO

Progetto di educazione veterinaria e promozione della salute nelle scuole - In viaggio... nel mondo animale

  • 9 febbraio 2006
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1975
  • 0 Commenti

In viaggio… nel mondo animale
Progetto di educazione veterinaria e promozione della salute nelle scuole
Servizio Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni zootecniche – Dipartimento di Prevenzione – Z.T. 7 Ancona – A.S.U.R. Marche

Oggi più che mai, in un mondo in cui tutto passa attraverso la “semplificazione” televisiva, è importante ritrovare un rapporto reale con ciò che ci circonda.
Tra i compiti fondamentali degli operatori sanitari del  Dipartimento di prevenzione - ASUR, c’è anche quello di dare  una visione corretta del mondo animale e restituire la giusta prospettiva alle problematiche ad esso connesse.
La prevenzione passa infatti in prima istanza attraverso la formazione e la corretta informazione ed è necessario operare in questo senso per raggiungere la popolazione in diversi settori e con diversi canali.
Di qui l’importanza di  poter “comunicare” con il cittadino, partendo fin dall’età scolare.

Per questo motivo,ormai da alcuni anni, viene attuato il  progetto di educazione veterinaria e promozione alla salute “In viaggio nel mondo animale”, un percorso che anno dopo anno si rivela in crescita, coinvolgendo sempre più scuole elementari della Zona Territoriale 7, delle altre Zone Territoriali ASUR ed anche di altre Regioni.

In viaggio… nel mondo animale: perché ?

Il progetto nasce con l’intento  di fornire ai bambini una visione oggettiva del mondo animale e delle tematiche di maggiore interesse a esso collegate, in forme e linguaggi commisurati alla loro età e per offrire un aiuto al corpo insegnante, che spesso si trova senza l’ausilio di materiale scientifico specialistico e allo stesso tempo accessibile a tutti.

In particolare, gli obiettivi che  hanno guidato la realizzazione del progetto sono stati:

  • avvicinare i più piccoli al mondo animale, descrivendo le specie animali più comuni

     
  • fornire concetti base per un corretto rapporto uomo-animale, con particolare attenzione alle esperienze che possono coinvolgere bambini e animali nella vita quotidiana

     
  • presentare le produzioni zootecniche, partendo dagli allevamenti, fino ad arrivare alla descrizione delle caratteristiche degli alimenti di origine animale e alle problematiche igieniche ad essi correlate

     
  • rispondere alle richieste degli insegnanti per approfondire i programmi scolastici

     
  • far conoscere il  lavoro di cura, controllo e informazione che i Servizi Veterinari svolgono all’interno del Dipartimento di Prevenzione

     
  • fornire alle scuole materiale per approfondire le tematiche trattate.

In viaggio…nel mondo animale”: cos’è ?

Si tratta di un lavoro svolto in classe con l'ausilio della presentazione multimediale ed organizzato in cinque moduli che prevedono l'uso di un piccolo libretto d'aiuto ai bambini per focalizzare quanto già discusso durante la presentazione in aula. Ciascun modulo è specifico per ogni classe:

Modulo I  : “I nostri amici animali 1 e 2

- Ruolo del veterinario
- Animali domestici e animali selvatici
- Quando sono stati addomesticati gli animali
- Animali di casa e animali della fattoria: caratteristiche principali, abitudini ed esigenze

Modulo II: “Impariamo a convivere con i nostri amici animali” e/o “Le api e i loro prodotti

- Norme sanitarie principali da seguire nel contatto con gli animali
- Il rispetto degli animali e il loro benessere
- L’anagrafe canina
- Le api e i loro prodotti

Modulo III: “Le uova” e/o “Il latte e i suoi derivati

- L’uomo primitivo: dalla caccia all’allevamento
- Gli animali domestici negli allevamenti e le produzioni zootecniche:

  • L’uovo
  • Il latte e i formaggi 

Modulo IV: “La carne e gli insaccati” e/o “I prodotti della pesca

- Le altre produzioni zootecniche:

  • La carne e gli insaccati
  • I prodotti della pesca

Modulo V: “I contaminanti alimentari”, “I metodi di conservazione degli alimenti” e “I controlli sanitari sugli alimenti”

- I contaminanti negli alimenti di origine animale (batteri, virus, parassiti, prodotti chimici)
- Metodi di conservazione degli alimenti
- Controlli sanitari veterinari che si effettuano sugli alimenti di origine animale destinati all’uomo e sugli alimenti destinati agli animali.

Ciascun modulo si articola in una o più lezioni d’aula, nella successiva verifica dell’apprendimento attraverso la compilazione di un libretto relativo all’argomento trattato, in lavori di approfondimento in classe con l’insegnante e in una visita finale in un’azienda del territorio.

L’attuazione del progetto è preceduta da un incontro programmatico con le insegnanti interessate, nel quale si concorda il percorso da seguire durante l’anno scolastico.

Le lezioni vengono presentate  da personale medico-veterinario e sono costruite insieme ai bambini, che vengono chiamati a scoprire, attraverso le immagini presentate, le risposte alle loro domande.
Il ricorso ad immagini, disegni, filmati e fotografie consente di  rendere più immediata e divertente la comunicazione, pur dando ai bambini una visione reale.
Il veterinario commenta e spiega il video, arricchendo la lezione con le proprie conoscenze scientifiche e con la propria esperienza.
Nell’ultima parte della lezione viene messo  a disposizione dei bambini il materiale didattico dimostrativo (uova di varie specie animali, materiale apistico, arnia didattica) e vengono distribuiti libretti didattici monotematici da completare successivamente in classe, con le insegnanti

Nei libretti vengono riprese le immagini e le nozioni del video presentato.
Ogni argomento viene affrontato in modo adeguato all’età dei bambini (sono utilizzati esercizi e giochi per verificare il grado di apprendimento raggiunto dopo le lezioni d’aula e per fornire spunti di approfondimento al personale docente).

Nelle visite didattiche in fattorie o aziende della Z.T. 7 i veterinari coinvolti nel progetto, pur presenti come supporto, lasciano ampio spazio al personale d’azienda, che può  far conoscere ai bambini la realtà di chi cura quotidianamente gli animali.

Al termine dell’anno scolastico viene organizzata una mostra realizzata con i lavori prodotti dai bambini sui temi trattati.

Come si può partecipare?

All’inizio dell’anno scolastico gli istituti scolastici interessati al progetto possono far pervenire alla Zona territoriale le richieste di adesione, con l’indicazione dell’insegnante referente e delle classi coinvolte.

L’esperienza fin qui maturata evidenzia l’importanza di integrare gli argomenti trattati con il programma didattico svolto dalle  insegnanti, che potranno così dare sviluppo  alle lezioni tenute dal personale del servizio veterinario.
La partecipazione al progetto è gratuita.

Per maggiori informazioni contattare il Servizio  Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni zootecniche – Dipartimento di Prevenzione – Z.T. 7 Ancona – A.S.U.R. Marche
Via C. Colombo n.106
Ancona

Tel.  071-870 5576 
       071-870 5580 


Responsabile del Progetto

Ultimo aggiornamento 6 ottobre 2008

Stampa
Categorie: Eventi svolti
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x