X
GO

Batteri enteropatogeni isolati nelle Marche nel 2022 dall'uomo, dagli animali, dagli alimenti e dall'ambiente

  • 17 giugno 2023
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 734
  • 0 Commenti

L'Istituto Zooprofilattico dell'Umbria e delle Marche IZSUM ha pubblicato un report che illustra i dati relativi agli stipiti di batteri enteropatogeni isolati da casi clinici umani, da animali, da alimenti e da ambiente nell'anno 2022 nella Regione Marche.

Un totale di 318 ceppi di Salmonella spp., 70 ceppi di Campylobacter spp., 5 di Klebliella pneumoniae, 2 di Yersinia enterocolitica, 1 di Aeromonas hydrophilia, 3 di Escherichia coli STEC e 1 di Escherichia coli EAEC isolati da casi di infezione umana, sono pervenuti al Centro di Riferimento Regionale Enterobatteri Patogeni (CRREP) di Tolentino nell’ambito della rete di sorveglianza Enter-Net.

Contemporaneamente, in ambito non umano sono stati analizzati presso CRREP un totale di 881 ceppi di Salmonella e 97 di Campylobacter.

Relativamente agli isolamenti di origine umana IZSUM ha descritto in un prorpio lavoro la frequenza, la distribuzione nelle varie fasce di età, il tasso di ospedalizzazione, la matrice di isolamento e la probabile associazione con alimenti. 

Nel lavoro di IZSUM gli isolati di origine non umana sono suddivisi per origine e per matrice di isolamento. Sono stati inoltre riportati i risultati degli antibiogrammi effettuati su tutti i ceppi di Salmonella di origine umana e non.

 

Leggi l'articolo pubblicatio da IZSUM "Dati relativi agli isolamenti di batteri enteropatogeni effettuati da casi clinici umani, da campioni di origine animale, alimentare e ambientale nell'anno 2022 nella Regione Marche".

 

 

Stampa

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x