X
GO

Influenza aviaria: emanato il Decreto del Dirigente del Servizio...

  • 11 ottobre 2005
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1465
  • 0 Commenti

Il decreto, che va ad integrare il Piano di sorveglianza sull’influenza aviare adottato con D.D.S. n.214 del 26 ottobre 2004, prevede la registrazione, in SIVA, di svezzatori, commercianti all’ingrosso e dettaglianti, nonché prelievi di campioni di sangue da effettuare negli allevamenti all’aperto e free range, numericamente distinti per Zona Territoriale e per tipologia di allevamento. I campioni dovranno essere effettuati con cadenza mensile fino al 31-12-2005, salvo proroghe. In allegato la nuova scheda di accompagnamento dei campioni per l’invio all’IZS Umbria e Marche.

Stampa
Categorie: Influenza aviare
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x