X
GO

Virus H1N1 : misure per la protezione dei suini dal Comitato permanente per la filiera alimentare e la salute degli animali (SCoFCAH)

  • 30 novembre 2009
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1598
  • 0 Commenti

Il Comitato permanente per la filiera alimentare e la salute degli animali (SCoFCAH -Standing Committee on the Food Chain and Animal Health) approva un documento di orientamento sulle misure di controllo e di sorveglianza per la protezione dei suini contro il virus H1N1.

L’obiettivo del documento è quello di fornire le linee guida per avere un approccio armonizzato al problema tenendo in considerazione i diversi scenari epidemiologici.

Nel documento viene espresso il concetto che alla base di ogni misura di sorveglianza vi debbano essere un atteggiamento vigile, proporzionato e flessibile.

Viene inoltre ribadito che attualmente l’influenza pandemica è primariamente una malattia dell’uomo.

Nel documento vengono illustrate la situazione attuale e le strategie di monitoraggio della diffusione del virus nei suini. Vengono inoltre proposte le eventuali misure di controllo nel caso di una diffusione virale.

Grande enfasi viene posta sulle misure di biosicurezza e sono illustrate opzioni di strategia vaccinale che potrebbero rendersi necessarie in futuro

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento 27 novembre 2009
 
Stampa
Categorie: Influenza aviare
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x