X
GO

Molluschi bivalvi vivi

mercoledì 27 ottobre 2021/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (262)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
Delibera Giunta Regione Marche n. 580 10 MAGGIO 2021 Riclassificazione sanitaria delle zone di produzione/stabulazione dei molluschi bivalvi vivi

Delibera Giunta Regione Marche n. 580 10 MAGGIO 2021 Riclassificazione sanitaria delle zone di produzione/stabulazione dei molluschi bivalvi vivi

Riclassificazione sanitaria delle zone di produzione/stabulazione dei molluschi bivalvi vivi ai sensi del Regolamento UE del 15 marzo 2019, n.627; revoca della Deliberazione di Giunta del 3 giugno 2020, n.639

lunedì 17 maggio 2021/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (388)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
MONITORAGGIO DELLE ZONE DI PRODUZIONE (BANCHI NATURALI) DI VONGOLE “CHAMELEA GALLINA” SITUATE NEL TRATTO DI MARE DI COMPETENZA DELL’AREA VASTA N.4 DI FERMO.

MONITORAGGIO DELLE ZONE DI PRODUZIONE (BANCHI NATURALI) DI VONGOLE “CHAMELEA GALLINA” SITUATE NEL TRATTO DI MARE DI COMPETENZA DELL’AREA VASTA N.4 DI FERMO.

GESTIONE DELLE NON CONFORMITA' DA PARTE DELL'OSA PRODUTTORE PRIMARIO ATTRAVERSO PROCEDURE DI “TRACCIABILITÀ, RINTRACCIABILITÀ, RITIRO/RICHIAMO PRODOTTO”.

giovedì 10 dicembre 2020/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (492)/Commenti (0)/ Rating: 3.0
Tag:
Delibera Giunta Regione Marche n. 639 del 03/06/2020 Riclassificazione sanitaria delle zone di produzione/stabulazione dei molluschi bivalvi

Delibera Giunta Regione Marche n. 639 del 03/06/2020 Riclassificazione sanitaria delle zone di produzione/stabulazione dei molluschi bivalvi

ai sensi del Regolamento UE del 15 marzo 2019, n.627; revoca della Deliberazione di Giunta del 21 maggio 2019, n.574

martedì 9 giugno 2020/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (972)/Commenti (0)/ Rating: 4.5
Tag:
sabato 11 gennaio 2020/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1206)/Commenti (0)/ Rating: 3.6
Tag:
venerdì 10 gennaio 2020/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (12373)/Commenti (0)/ Rating: 4.0
Tag:
venerdì 20 dicembre 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (2664)/Commenti (0)/ Rating: 4.3
Tag:
venerdì 20 dicembre 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1576)/Commenti (0)/ Rating: 3.3
Tag:
venerdì 7 giugno 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1143)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 28 maggio 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3471)/Commenti (0)/ Rating: 4.4
Tag:
giovedì 17 gennaio 2019/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3022)/Commenti (0)/ Rating: 4.4
Tag:
Pesce crudo: consumo responsabile e sicuro, informazioni e consigli utili

Pesce crudo: consumo responsabile e sicuro, informazioni e consigli utili

Intervista al Direttore del Servizio di Igiene degli Alimenti di Origine Animale dalla Area Vasta n.4 dell'ASUR Marche

lunedì 23 luglio 2018/Autore: Alessandro Baiguini/Visualizzazioni (4347)/Commenti (0)/ Rating: 3.3
Tag:
mercoledì 18 luglio 2018/Autore: Fabrizio Tonnarelli/Visualizzazioni (1486)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
giovedì 21 dicembre 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (8121)/Commenti (0)/ Rating: 4.0
Tag:
lunedì 15 maggio 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3262)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
Decreto Dirigente P.F.VSA n.11 del 12 gennaio 2017

Decreto Dirigente P.F.VSA n.11 del 12 gennaio 2017

Classificazione e monitoraggio delle zone di produzione e stabulazione dei molluschi bivalvi vivi ai sensi del Reg. CE 854/2004

martedì 31 gennaio 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (2307)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
mercoledì 7 settembre 2016/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (2147)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
giovedì 13 marzo 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1467)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
domenica 9 marzo 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (3377)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Consumo di vongole: una corretta cottura riduce il rischio di infezione alimentare da Norovirus

Pubblicato lo studio dell’IZSVe e SSICA nel quale si dimostra che cucinare le vongole per circa 10 minuti, almeno 2 dei quali ad una temperatura vicina ai 100°C, è sufficiente per inattivare gli eventuali agenti virali presenti.
giovedì 31 ottobre 2013/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1839)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
RSS
1234