X
GO

Aggiornamento su modalità e tempi di invio al CRN-NRL-AR di isolati di Salmonella da PNCS ottenuti in regime di autocontrollo

  • 16 dicembre 2020
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1338
  • 0 Commenti

Con una nota dello scorso 14 Dicembre, la DGSAF informa Regioni e Provincie autonome, Servizi Veterinari, II.ZZ.SS e associazioni di categoria sulle modalità e tempi di invio al Centro di Referenza Nazionale per l'Antibioticoresistenza (CRN-AR) e National Reference Laboratory (NRL-AR) di isolati di Salmonella ottenuti in regime di autocontrollo.

In particolare nella circolare viene indicato che gli isolati in esame, prelevati secondo Piano Nazionale di Controllo delle Salmonellosi negli avicoli (PNCS), ottenuti in autocontrollo, devono essere inviati al CRN-NRL-AR entro e non oltre la fine di Febbraio di ogni anno. Tale limite temporale è necessario per poter effettuare i necessari controlli sugli isolati ricevuti e i relativi metadati, effettuare le prove di laboratorio, registrare i dati e organizzarli secondo le specifiche della reportistica prevista da EFSA.

Nella nota si ricorda inoltre che i tamponi devono essere inviati con terreno di trasporto, secondo le condizioni di spedizione descritte nella normativa vigente (Biological substances, UN3373 Cat B).

 

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x