X
GO

Piano Nazionale di controllo delle salmonellosi negli avicoli: chiarimenti dal Ministero della Salute sull’autorizzazione al campionamento in autocontrollo a sei settimane

  • 2 aprile 2019
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1417
  • 0 Commenti

Il Piano di Controllo Nazionale delle salmonellosi negli avicoli (PNCS) 2019-2021, così come nel precedente Piano triennale 2016-2018, prevede, per i polli da carne e per i tacchini da ingrasso, la possibilità, previa autorizzazione dei Servizi Veterinari, a campionare gli animali nelle sei settimane prima dell’inoltro al mattatoio, piuttosto che nelle tre come di norma.

Tale autorizzazione, come da punto 6.3.1 del PNCS, può essere concessa nei seguenti casi:

  1. Per i polli da carne:
  1. Animali con ciclo vitale superiore ad 81 giorni;
  2. Animali di produzione biologica ai sensi del Regolamento (CE) 889/2008.
  1. Per i tacchini da ingrasso:
  1. Animali con ciclo vitale superiore a 100 giorni;
  2. Animali di produzione biologica ai sensi del Regolamento (CE) 889/2008.

A seguito del quesito posto dai Servizi Veterinari di Sanità Animale dell’ASUR Marche - AV4 di Fermo, viste le richieste in tal senso pervenute da alcuni allevatori del territorio, circa la possibilità di usufruire di detta autorizzazione su partite di polli che raggiungono l’età di 81 giorni al momento di carichi successivi al primo dello stesso gruppo (solo per il quale invece si eseguirebbe il campionamento nelle tre settimane pre-macellazione), il Ministero della Salute, sentito il parere del Centro di Referenza Nazionale per le Salmonellosi presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, ha risposto con Nota Prot. N. 0008909-29/03/2019-DGSAF-MDS-P.

In tale nota si chiarisce che l’autorizzazione si debba concedere solo se l’età di 81 giorni per i polli da carne e di 100 giorni per i tacchini, sia raggiunta dagli animali appartenenti al primo carico per il macello. Non è dunque usufruibile per le partite di animali che raggiungono detta età dopo l’uscita per macellazione della prima partita del gruppo con età inferiore a quella prevista nei suddetti punti.

 

 

Autore: Dott.ssa Pina De Curtis

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
3.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x