X
GO

Passaggio dalla Banca Dati Regionale degli animali d’affezione (SIVA) al Sistema Informativo Nazionale animali d’affezione-Marche (SINAAF-MA)

  • 4 novembre 2020
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 448
  • 0 Commenti

La P. F. Prevenzione Veterinaria e Sicurezza Alimentare dell’Agenzia Regionale Sanitaria sta predisponendo le attività per effettuare il passaggio dalla Banca Dati Regionale degli animali d’affezione (SIVA) alla nuova Banca dati nazionale SINAAF (Sistema Informativo Nazionale degli Animali d’Affezione) per la gestione dell’anagrafe degli animali da affezione (cani, gatti e furetti), degli eventi associati, dei proprietari, dei veterinari e delle strutture di detenzione.

In particolare, il passaggio al nuovo SINAAF-MA avverrà circa a metà luglio 2021.

Il nuovo sistema di anagrafe degli animali d’affezione nazionale si prefigge alcuni importanti obiettivi, quali la messa a fattor comune di dati, informazioni, funzionalità e componenti infrastrutturali per conseguire una maggior efficienza nell’evoluzione del sistema di anagrafe degli animali d’affezione ed incrementarne la capacità di governance complessivacreazione di flussi di lavoro inter-funzionali tra Regione, Servizi Veterinari e Ministero della Salute.

Di seguito i link (possibilità di visualizzazione solo tramite autenticazione) alle registrazioni delle videoconferenze svolte nelle giornate dell’8 e 14 Ottobre 2020, nelle quali gli Ingegneri informatici del Centro Servizi Nazionale di Teramo hanno illustrato il nuovo sistema informativo ai referenti di Area Vasta dei Servizi Sanità Animale dell’ASUR Marche.

Videoconferenze 8 e 14 Ottobre:

1° parte

2° parte

3° parte

 

Stampa
Categorie: Anagrafe canina
Tag:
Valutazioni:
3.7

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x