X
GO

Sistema di informazione sull'etichettatura degli alimenti

  • 28 dicembre 2020
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1963
  • 0 Commenti

Lo scorso 21 Dicembre, la Commissione Europea ha attivato il Sistema di informazione sull'etichettatura degli alimenti (Food Labelling Information System: FLIS). In particolare si tratta di una soluzione informatica di facile utilizzo dedicata alle PMI (Piccole e Medie Imprese) e ai consumatori che consente di selezionare 92 diverse categorie di alimenti e di ottenere automaticamente per ognuna tutte le indicazioni obbligatorie sull'etichettatura nell'UE nelle 23 lingue dell'UE. Il sistema fornisce anche collegamenti alle disposizioni legali pertinenti e ai documenti di orientamento esistenti. Per le indicazioni provenienti dalle Direttive UE si rimanda anche alle disposizioni nazionali di recepimento. Nella nota viene chiarito che, per determinati alimenti, potrebbero essere stati imposti requisiti aggiuntivi in ​​materia di etichettatura dalla legislazione nazionale.

La Commissione sottolinea come FLIS consenta di semplificare e facilitare il buon funzionamento del settore alimentare. In particolar modo tale sistema informatico:

1. aiuta gli operatori del settore alimentare (OSA) a individuare tutte le indicazioni obbligatorie che devono essere presenti sull'etichettatura dei loro prodotti, migliorando quindi la corretta attuazione della legislazione pertinente;

2. agevola il lavoro delle autorità competenti nazionali;

3. offre informazioni chiare ai consumatori aiutandoli a fare scelte alimentari consapevoli ed informate.

Nella nota viene infine indicato che il sistema informativo sull'etichettatura dei prodotti alimentari funge esclusivamente da strumento di documentazione, non ha alcun effetto giuridico e le versioni ufficiali delle norme sono quelle pubblicate nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, disponibili in EUR-Lex.

Ad esempio, dopo aver indicato la lingua desiderata, selezionando fra le varie categorie alimentari quella relativa a Carni di pollame, il sistema individua 15 indicazioni obbligatorie e 53 indicazioni obbligatorie sotto condizione e, per ognuna, vengono fornite dettagliate spiegazioni e chiarimenti e riferimenti normativi.

Cliccando sul seguente link è possibile accedere al Sistema di informazione sull'etichettatura degli alimenti (FLIS)

 

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Contatta l'autore

x